Alcol test e diritto di difesa

L’accertamento strumentale dello stato di ebrezza (cd. alcooltest) costituisce atto di polizia giudiziaria urgente ed indifferibile ed impone alla P.G. di dare avviso, al soggetto che vi sia sottoposto, della facoltà di farsi assistere da un difensore, senza che, però, da ciò derivi l’obbligo, per i verbalizzanti, di attendere un lasso di tempo minimo da tale avviso per procedere al test, onde consentire l’arrivo del difensore eventualmente nominato.

È quanto ha stabilito la Corte di Cassazione Sesta Sezione Civile con Ordinanza n. 28 del 07/01/2021

Ecco il link

Share

Permalink link a questo articolo: https://studiodipietro.it/alcol-test-e-diritto-di-difesa/