Se sbagli l’indirizzo Pec il Giudice potrebbe disporre la rinnovazione della notifica

 

Si segnala l’ordinanza della Corte di Cassazione Sezione Seconda Civile n. 29565/2019 del 14.11.2019 con cui la Corte, a fronte della notifica a un certo indirizzo dell’avvocatura dello Stato, ha rilevato che lo stesso era inidoneo ed ha indicato il diverso indirizzo Pec cui effettuare la notifica, dando un termine per ripetere l’adempimento.

Ecco il link

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/se-sbagli-lindirizzo-pec-il-giudice-potrebbe-disporre-la-rinnovazione-della-notifica/