Istanza liquidazione compenso gratuito patrocinio: è possibile presentarla anche a causa finita.

L’art. 83, comma 3-bis del d.P.R. n. 115 del 2002 non prevede alcuna decadenza a carico del difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato che abbia depositato l’istanza di liquidazione del compenso dopo la pronuncia del provvedimento che chiude la fase cui la richiesta stessa inerisce, né impedisce al giudice di potersi pronunziare su di essa dopo essersi pronunciato definitivamente sul merito.

Lo ha ribadito la Corte di Cassazione Seconda Sezione Civile con sentenza n. 22448 del 09/09/2019.

Link

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/istanza-liquidazione-compenso-gratuito-patrocinio-e-possibile-presentarla-anche-a-causa-finita/