Category: PCT

Rassegna giurisprudenza della Cassazione Civile anno 2019

L’Ufficio Massimario della Cassazione ha pubblicato la rassegna di giurisprudenza della Cassazione del 2018 in materia civile. Il lavoro si articola in tre tomi. I primi due volumi trattano le questioni di diritto sostanziale ed il terzo volume le questioni di diritto processuale.  

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/rassegna-giurisprudenza-della-cassazione-civile-anno-2019/

Ricorso in Cassazione e deposito della copia conforme della sentenza: attenzione all’attestazione.

Le Sezioni Unite Civili con sentenza n. 8312 del 25.03.2019 hanno fissato tre importanti principi che attingono al PCT. 1) Le Sez. U., su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che il deposito in cancelleria, nel termine di venti giorni dall’ultima notifica, di copia analogica della decisione impugnata sottoscritta con firma autografa ed …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/ricorso-in-cassazione-e-deposito-della-copia-conforme-della-sentenza-attenzione-allattestazione/

La responsabilità dell’hosting provider.

La Prima Sezione Civile della Cassazione con tre sentenze pubblicate lo stesso giorno cerca di chiarire le responsabilità che fanno capo all’hosting provider e del cache provider. Dall’inglese to host (ospitare), in informatica il servizio che colloca su un server i dati relativi alle pagine di un sito web, si chiama hosting. Questo servizio di …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/la-responsabilita-dellhosting-provider/

Protocollo PCT e udienze Corte Appello di L’Aquila

Il 5 febbraio 2019 è stato firmato il protocollo tra Ordine avvocati e Corte di Appello di L’Aquila per la gestione delle udienze civili ed i depositi telematici.

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/protocollo-pct-e-udienze-corte-appello-di-laquila/

Il reato di cui all’art. 615 ter c.p..Vietato spiare i dati sensibili altrui introducendosi abusivamente in un sistema telematico.

L’art. 615 ter c.p. prevede che: “Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, è punito con la reclusione fino a tre anni”. La Quinta sezione penale della Corte di cassazione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-reato-di-cui-allart-615-ter-c-p-vietato-spiare-i-dati-sensibili-altrui-introducendosi-abusivamente-in-un-sistema-telematico/

Rassegna tematica della giurisprudenza di legittimità sul Processo civile telematico Aggiornata con le decisioni pubblicate al 31 dicembre 2018

Giurisprudenza processo telematico

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/rassegna-tematica-della-giurisprudenza-di-legittimita-sul-processo-civile-telematico-aggiornata-con-le-decisioni-pubblicate-al-31-dicembre-2018/

P.A.T. – Il deposito telematico si considera tempestivo con riguardo al giorno e non all’ora

Dal sito della giustizia amministrativa Tar Toscana, sez. III, 4 gennaio 2019, n. 7 – Pres. Trizzino, Est. Grauso Con l’entrata a regime del processo amministrativo telematico, gli atti in scadenza possano essere depositati con modalità telematica fino alle ore 24.00 dell’ultimo giorno, ai sensi del primo periodo dell’art. 4, comma 4, delle norme di …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-deposito-telematico-si-considera-tempestivo-con-riguardo-al-giorno-e-non-allora/

Notifiche a mezzo Pec alle PPAA: quale indirizzo utilizzare

Con la recente decisione del 12.12.2018 n. 7026 la Quinta Sezione del Consiglio di Stato ha ritenuto che è valida, dopo l’entrata in vigore del processo amministrativo telematico, la notifica Pec effettuata all’Amministrazione all’indirizzo tratto dall’elenco Indice PA. In particolare la Sezione ha stabilito che dopo l’entrata in vigore del Pat, la notificazione, a mezzo …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/notifiche-a-mezzo-pec-alle-ppaa-quale-indirizzo-utilizzare/

Cassazione: deposito della copia cartacea della sentenza notificata via Pec priva di attestazione di conformità.

Con Ordinanza interlocutoria n. 28844 dell’11 novembre 2018 la Sesta Sezione civile della Cassazione, sottosezione terza, ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione, di massima di particolare importanza, se in mancanza del deposito della copia autentica della sentenza, da parte del …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/cassazione-deposito-della-copia-cartacea-della-sentenza-notificata-via-pec-priva-di-attestazione-di-conformita/

Udienza penale: delega scritta o orale?

La Prima Sezione Penale della Corte di Cassazione ha affermato che l’art. 96, comma 2, cod. proc. pen., come interpretato alla luce della tacita abrogazione dell’art. 9 del r.d.l. n. 1578 del 1933, conv. dalla legge n. 36 del 1934, per effetto della legge n. 247 del 2012 di riforma dell’ordinamento della professione forense, consente …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/udienza-penale-delega-scritta-o-orale/

PCT: documentazione servizi web. Versione 1.35

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/pct-documentazione-servizi-web-versione-1-35/

Firma digitale Pades e Cades vanno entrambe bene

Secondo il diritto dell’UE e le norme, anche tecniche, di diritto interno, le firme digitali di tipo CAdES e di tipo PAdES, sono entrambe ammesse ed equivalenti, sia pure con le differenti estensioni <*.p7m> e <*.pdf>, e devono, quindi, essere riconosciute valide ed efficaci, anche nel processo civile di cassazione, senza eccezione alcuna. Lo hanno …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/firma-digitale-pades-e-cades-vanno-entrambe-bene/