Category: Generale

Atti di compravendita ed indicazione del titolo edilizio: la nullità testuale.

La Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili con sentenza 22 marzo 2019 n. 8230 (clicca qui per leggerla sul sito della Corte) ha ritenuto che la nullità dei contratti aventi ad oggetto diritti reali su immobili da cui non risultino gli estremi del permesso di costruire o dell’istanza di sanatoria (art. 46 d.P.R. n. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/atti-di-compravendita-ed-indicazione-del-titolo-edilizio-la-nullita-testuale/

Il creditore del Condominio può pignorare con p.p.t. i contributi dovuti dai condomini.

Il creditore del condominio che disponga di un titolo esecutivo nei confronti del condominio stesso ha facoltà di procedere all’espropriazione di tutti i beni condominiali, ai sensi degli artt. 2740 e 2910 c.c., ivi inclusi i crediti vantati dal condominio nei confronti dei singoli condomini per i contributi dagli stessi dovuti in base a stati …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-creditore-del-condominio-puo-pignorare-con-p-p-t-i-contributi-dovuti-dai-condomini/

Condotta illecita del dipendente e responsabilità della P.A.

Le Sezioni Unite, a risoluzione di contrasto, hanno affermato che lo Stato o l’ente pubblico risponde civilmente del danno cagionato a terzi dal fatto penalmente illecito del dipendente anche quando questi abbia approfittato delle sue attribuzioni ed agito per finalità esclusivamente personali od egoistiche ed estranee a quelle della amministrazione di appartenenza, purchè la sua …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/condotta-illecita-del-dipendente-e-responsabilita-della-p-a/

Ritenuta di acconto e responsabilità del sostituito.

Le Sezioni Unite Civili della Cassazione con sentenza n. 10378 del 12.04.2019, a risoluzione di contrasto, pronunciando ai sensi dell’art. 363, comma 3, c.p.c., hanno affermato che nel caso in cui il sostituto ometta di versare le somme, per le quali ha però operato le ritenute d’acconto, il sostituito non è tenuto in solido in …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/ritenuta-di-acconto-e-responsabilita-del-sostituito/

Avvocato e mediazione: nomina a difensore e procura speciale sostanziale.

La Cassazione ha affrontato il tema della partecipazione delle parti al procedimento di mediazione. Il D.Lvo 28/2010 impone la partecipazione personale delle partite assistite dai rispettivi avvocati. Ebbene la Corte ha chiarito che la parte può delegare altro soggetto a partecipare in sua rappresentanza all’incontro di mediazione e che il delegato può essere anche il …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/avvocato-e-mediazione-nomina-a-difensore-e-procura-speciale-sostanziale/

Rassegna di giurisprudenza della Cassazione Penale anno 2018

rasseggna della giurisprudenza della Corte di Cassazione sezioni penali nell’anno 2018

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/rassegna-di-giurisprudenza-della-cassazione-penale-anno-2018/

Rassegna giurisprudenza della Cassazione Civile anno 2019

L’Ufficio Massimario della Cassazione ha pubblicato la rassegna di giurisprudenza della Cassazione del 2018 in materia civile. Il lavoro si articola in tre tomi. I primi due volumi trattano le questioni di diritto sostanziale ed il terzo volume le questioni di diritto processuale.  

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/rassegna-giurisprudenza-della-cassazione-civile-anno-2019/

Locazione commerciale: valida la clausola che addossa tutti gli oneri al locatario.

Con Sentenza n. 6882 del 08/03/2019 le Sezioni Unite Civili della Cassazione, su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che la clausola del contratto di locazione che attribuisca al conduttore l’obbligo di farsi carico di ogni tassa, imposta ed onere relativi ai beni locati ed al contratto, tenendone conseguentemente manlevato il locatore, non …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/locazione-commerciale-valida-la-clausola-che-addossa-tutti-gli-oneri-al-locatario/

Il reato di cui all’art. 615 ter c.p..Vietato spiare i dati sensibili altrui introducendosi abusivamente in un sistema telematico.

L’art. 615 ter c.p. prevede che: “Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, è punito con la reclusione fino a tre anni”. La Quinta sezione penale della Corte di cassazione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-reato-di-cui-allart-615-ter-c-p-vietato-spiare-i-dati-sensibili-altrui-introducendosi-abusivamente-in-un-sistema-telematico/

Notifica del titolo senza formula esecutiva: quali conseguenze?

L’omessa spedizione in forma esecutiva della copia del titolo esecutivo rilasciata al creditore e da questi notificata al debitore determina una irregolarità formale del titolo medesimo, che deve essere denunciata nelle forme e nei termini di cui all’art. 617, comma 1, c.p.c., senza che la proposizione dell’opposizione determini l’automatica sanatoria del vizio per raggiungimento dello …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/notifica-del-titolo-senza-formula-esecutiva-quali-conseguenze/

Attenuante della riparazione del danno ed reati connessi alla circolazione stradale.

In tema di circolazione stradale, la Quarta Sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che la circostanza attenuante dell’integrale riparazione del danno non è applicabile ai reati di fuga e di omissione di soccorso, trattandosi di reati di pericolo. Lo ha stabilito la Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione con sentenza n. 5050 …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/attenuante-della-riparazione-del-danno-ed-reati-connessi-alla-circolazione-stradale/

Interruzione del processo per fallimento e termine per la riassunzione

La Prima Sezione civile della Cassazione con ordinanza interlocutoria n. 2723 del 30/01/2019 ha enunciato, ai sensi dell’art. 363 c.p.c., il seguente principio di diritto: “in caso di interruzione automatica del processo determinata dalla dichiarazione di fallimento di una delle parti, il termine per la riassunzione di cui all’art. 305 c.p.c. decorre dalla dichiarazione o …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/interruzione-del-processo-per-fallimento-e-termine-per-la-riassunzione/