Categoria: Generale

Distrazione spese e gratuito patrocinio: si pronunciano le Sezioni Unite

Le Sezioni Unite Civili, pronunciando su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che la presentazione dell’istanza di distrazione delle spese proposta dal difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato non costituisce rinuncia implicita al beneficio da parte dell’assistito, attesa la diversa finalità ed il diverso piano di operatività del gratuito …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/distrazione-spese-e-gratuito-patrocinio-si-pronunciano-le-sezioni-unite/

Alcol test e diritto di difesa

L’accertamento strumentale dello stato di ebrezza (cd. alcooltest) costituisce atto di polizia giudiziaria urgente ed indifferibile ed impone alla P.G. di dare avviso, al soggetto che vi sia sottoposto, della facoltà di farsi assistere da un difensore, senza che, però, da ciò derivi l’obbligo, per i verbalizzanti, di attendere un lasso di tempo minimo da …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/alcol-test-e-diritto-di-difesa/

Quattro decreti legge cd. “Ristori” confluiti in un’unica legge

Il D.L. 28.10.2020 n. 137è legge. Dopo il Senato, anche la Camera dei deputati ha approvato il testo che assembla i contenuti dei quattro decreti “Ristori” , abrogando gli ultimi tre i decreti legge n. 149, n. 154 e n. 157 (Ristori-bis, Ristori-ter e Ristori-quater), dei quali fa salvi gli effetti e i rapporti giuridici …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/quattro-decreti-legge-cd-ristori-confluiti-in-ununica-legge/

Le Sezioni Unite proteggono il principio del numerus clausus dei diritti reali.

Le Sezioni Unite, pronunciando ex art. 363 c.p.c. su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: La pattuizione avente ad oggetto la creazione del c.d. “diritto reale di uso esclusivo” su una porzione di cortile condominiale, costituente come tale parte comune dell’edificio, mirando alla creazione di una figura atipica …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/le-sezioni-unite-proteggono-il-principio-del-numerus-clausus-dei-diritti-reali/

Decreto legge n. 137 del 28 ottobre 2020 c.d. Decreto ristori – La scheda del CNF

Ecco la scheda esplicativa del cd. decreto ristori redatta dal CNF

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/decreto-legge-n-137-del-28-ottobre-2020-c-d-decreto-ristori-la-scheda-del-cnf/

Notifiche a mezzo posta: attenzione alla CAD.

Come tutti sappiamo la Comunicazione di Avvenuto Deposito, cd. CAD,  è la raccomandata, con ricevuta di ritorno, inviata dall’agente postale in seguito al mancato recapito del plico contenente l’atto giudiziario o stragiudiziale la cui notifica è stata effettuata a mezzo del servizio postale e il cui tentativo di consegna sia risultato vano per l’assenza del …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/notifiche-a-mezzo-posta-attenzione-alla-cad/

Quale tassazione per il negozio di cessione di cubatura?

In tema di imposta di registro, la Sesta sezione tributaria della Cassazione ha rimesso alle Sezioni Unite civili, ai sensi dell’art. 374, comma 2, c.p.c., la risoluzione della questione di massima di particolare importanza relativa alla qualificazione giuridica del negozio di cessione di cubatura, su cui sussiste contrasto qualificatorio (teoria del diritto di superficie, della …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/quale-tassazione-per-il-negozio-di-cessione-di-cubatura/

Interessi moratori e usura: le Sezioni Unite mettono un punto fermo.

Con sentenza n. 15597 del 18 settembre 2020 le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione (vedi link in fondo all’articolo per scaricarla)  decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato i seguenti principi di diritto: – La disciplina antiusura si applica agli interessi moratori, intendendo essa sanzionare la pattuizione di interessi eccessivi …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/interessi-moratori-e-usura-le-sezioni-unite-mettono-un-punto-fermo/

Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo: le Sezioni Unite hanno deciso

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazion e con sentenza n. 19596/2020 del 18.09.2020 decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: “Nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis, del d.lgs. n. 28 del 2010, i cui giudizi vengano introdotti con un …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/mediazione-e-opposizione-a-decreto-ingiuntivo-le-sezioni-unite-hanno-deciso/

Convertito in legge il cd. decreto rilancio

Il decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 é stato convertito con modificazioni con legge del 17 luglio 2020 n. 77 pubblicata sul Supplemento alla G.U. n. 180 del 18.7.2020

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/convertito-in-legge-il-cd-decreto-rilancio/

Notifiche e comunicazioni a mezzo PEC dopo il D.L. 16.07.2020 n. 76 pubblicato lo stesso giorno

Novità in tema di notifiche di atti giudiziari a mezzo Pec sono apportate dall’art. 28 del D.L. 76/2020. Come é noto fino ad oggi le notifiche a una Pubblica Amministrazione per essere valide dovevano essere fatte reperendo l’indirizzo Pec dal Pubblico Elendo Registro PPAA presente sul sito pst.giustizia.it ed é altrettando noto che buona parte …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/notifiche-e-comunicazioni-dopo-il-d-l-16-07-2020-n-76-pubblicato-lo-stesso-giorno/

Si può contestare il giudicato implicito formatosi su un decreto ingiuntivo che ha disposto il pagamento nei confronti di un fideiussore?

La questione è stata affrontata dal Tribunale di Milano che con un provvedimento molto ben articolato ha sollevato la questione pregiudiziale alla Corte di Giustizia UE Link per leggere il testo integrale Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale di Milano (Italia) il 14 novembre 2019 – Banco di Desio e della Brianza SpA e a. / …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/si-puo-contestare-il-giudicato-implicito-formatosi-su-un-decreto-ingiuntivo-che-ha-disposto-il-pagamento-nei-confronti-di-un-fideiussore/