Categoria: Civile

Pubblicata la Rassegna civile del 2019 della Corte di Cassazione

L’Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione ha pubblicato, come fa’ ogni anno, un volume che raccoglie gli orientamenti della Suprema Corte nell’anno precedente. Oggi é stato pubblicato il volume contenente gli orientamenti delle Sezioni civili anno 2019 Vol. I-II-III-IV che qui di seguito é consultabile e prelevabile.  

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/pubblicata-la-rassegna-civile-del-2019-della-corte-di-cassazione/

Si può contestare il giudicato implicito formatosi su un decreto ingiuntivo che ha disposto il pagamento nei confronti di un fideiussore?

La questione è stata affrontata dal Tribunale di Milano che con un provvedimento molto ben articolato ha sollevato la questione pregiudiziale alla Corte di Giustizia UE Link per leggere il testo integrale Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale di Milano (Italia) il 14 novembre 2019 – Banco di Desio e della Brianza SpA e a. / …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/si-puo-contestare-il-giudicato-implicito-formatosi-su-un-decreto-ingiuntivo-che-ha-disposto-il-pagamento-nei-confronti-di-un-fideiussore/

Gli assegni vanno inviati con plico assicurato o raccomandato e non per posta ordinaria

Le Sezioni unite civili, pronunciando su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: «La spedizione per posta ordinaria di un assegno, ancorché munito di clausola d’intrasferibilità, costituisce, in caso di sottrazione del titolo e riscossione da parte di un soggetto non legittimato, condotta idonea a giustificare l’affermazione del concorso …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/gli-assegni-vanno-inviati-con-plico-assicurato-o-raccomandato-e-non-per-posta-ordinaria/

Contratto di swap e Enti locali.

Come è noto lo swap appartiene alla categoria degli strumenti derivati e consiste nello scambio di flussi di cassa tra due controparti, determinati in relazione a uno strumento o un’attività finanziaria sottostante. Trattasi di uno dei più moderni strumenti di copertura dei rischi utilizzato prevalentemente dalle banche, dalle imprese e anche dagli enti pubblici. Per …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/contratto-di-swap-e-enti-locali/

La coercibilità del diritto dovere di visita dei figli conviventi con l’altro coniuge

In tema di rapporti con la prole minore, il diritto dovere di visita del genitore non collocatario non è suscettibile di coercizione, neppure nelle forme indirette previste dall’art. 614 bis c.p.c., trattandosi di un “potere-funzione” che, non essendo sussumibile negli obblighi la cui violazione integra una grave inadempienza ex art. 709 ter c.p.c., è destinato …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/la-coercibilita-del-diritto-dovere-di-visita-dei-figli-conviventi-con-laltro-coniuge/

Azioni civili contro i commissari straordinari e preventiva autorizzazione di Banca d’Italia.

Dal sito della giustizia amministrativa. Il T.a.r. per il Lazio dichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 72, comma 9, del d.lgs. 1 settembre 1993, n. 385 (t.u.b.), nella parte in cui subordina la proposizione delle azioni civili nei confronti dei commissari straordinari alla preventiva autorizzazione della Banca d’Italia, per …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/azioni-civili-contro-i-commissari-straordinari-e-preventiva-autorizzazione-di-banca-ditalia/

Concordato preventivo e procedimento prefallimentare: é necessaria la coordinazione.

La Prima Sezione Civile della Cassazione ha enunciato, ai sensi dell’art. 363, comma 3, c.p.c., i seguenti principi di diritto: i) «La domanda di concordato preventivo ed il procedimento prefallimentare debbono essere coordinati in modo da garantire che la soluzione negoziale della crisi, ove percorribile, sia preferita al fallimento. Pertanto, ove siano contemporaneamente pendenti dinanzi …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/concordato-preventivo-e-procedimento-prefallimentare-e-necessaria-la-coordinazione/

Divorzio e necessità o meno del notaio per i trasferimenti immobiliari.

La Prima Sezione civile della Cassazione ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente per l’eventuale rimessione alle Sezioni Unite della seguente questione di massima di particolare importanza, di rilevante impatto sul contenzioso in materia di separazioni e divorzi: se, ai sensi dell’art. 29, comma 1-bis, della legge n. 52 del 1985, introdotto dall’art. …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/divorzio-e-necessita-o-meno-del-notaio-per-i-trasferimenti-immobiliari/

Modifica accordi di divorzio non omologati e reato di cui all’articolo 570 bis codice penale.

La Sesta sezione della Cassazione ha affermato che non è configurabile il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio di cui all’art. 570-bis cod. pen. qualora l’agente si sia attenuto agli impegni assunti con l’ex coniuge per mezzo di un accordo transattivo modificativo delle statuizioni …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/modifica-accordi-di-divorzio-non-omologati-ed-il-reato-di-cui-allarticolo-570-bis-codice-penale/

All’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato l’accessibilità dei documenti reddituali, patrimoniali e finanziari.

In un contenzioso in cui si discute in che limiti un ex convivente può avere accesso a: a) della dichiarazione dei redditi presentata dall’ex convivente relativamente agli ultimi tre anni o della certificazione reddituale dei dati presenti nell’archivio dell’Anagrafe tributaria; b) dei contratti di locazione di beni immobili a terzi; c) delle comunicazioni inviate dagli …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/alladunanza-plenaria-del-consiglio-di-stato-laccessibilita-dei-documenti-reddituali-patrimoniali-e-finanziari/

Processo civile e gratuito patrocinio: la nomina di un secondo difensore fa cessare il beneficio.

Nel processo civile, l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato è esclusa se il richiedente è assistito da più di un difensore; del pari, ove tale ammissione sia stata già concessa, i suoi effetti cessano dal momento in cui il beneficiario nomina un secondo difensore di fiducia. Lo ha confermato la Seconda Sezione Civile della …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/processo-civile-e-gratuito-patrocinio-la-nomina-di-un-secondo-difensore-fa-cessare-il-beneficio/

Distrazione spese e gratuito patrocinio: i dubbi.

La Seconda Sezione civile della Cassazione ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione di massima, di particolare importanza, concernente la compatibilità o meno tra l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato e la richiesta del difensore di distrazione, in proprio favore, …

Continua a leggere

Share

Permalink link a questo articolo: http://studiodipietro.it/distrazione-spese-e-gratuito-patrocinio-i-dubbi/