Roberto Di Pietro

Avezzano, Italia

Avvocato in Avezzano AQ, via Gramsci 41 Tel e fax 086322278 - 0863414530 mail studiodipietro@gmail.com sito web www.studiodipietro.eu

Author's posts

Giudizio di rinvio ex art. 622 c.p.p.

La Terza Sezione Civile della Cassazione con Sentenza n. 16916 del 25/06/2019 ha chiarito che il giudizio di rinvio ex art. 622 c.p.p. costituisce solo formalmente una mera prosecuzione del processo penale, trattandosi, viceversa, di una sostanziale “translatio iudicii” dinanzi al giudice civile, con la conseguenza che rimane del tutto estranea all’assetto di esso la …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/giudizio-di-rinvio-ex-art-622-c-p-p/

Accesso civico e soggetto che non ha partecipato alla gara

Io Consiglio di Stato ha stabilito che un soggetto che non ha partecipato a una gara ha diritto di ricevere la relativa documentazione in base alla normativa sull’accesso civico. È la sentenza della Terza Sezione n. 3780/2019 pubblicata il 5.6.2019. Clicca qui per leggerla sul sito della Giustizia Amministrativa Questo è il passo più significativo …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/accesso-civico-e-soggetto-che-non-ha-partecipato-alla-gara/

Indebito oggettivo e decorrenza degli interessi.

Le Sez. Unite Civili della Cassazione hanno affermato che, ai fini del decorso degli interessi in ipotesi di ripetizione di indebito oggettivo, il termine “domanda” di cui all’art. 2033 c.c., non va inteso come riferito esclusivamente alla domanda giudiziale ma comprende, anche, gli atti stragiudiziali aventi valore di costituzione in mora, ai sensi dell’art. 1219 …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/indebito-oggettivo-e-decorrenza-degli-interessi/

Eccezione di prescrizione nelle cause di diritto bancario

Finalmente le Sezioni Unite della Cassazione hanno chiarito le modalità con cui gli Istituti di credito devono articolare l’eccezione di prescrizione nelle cause in cui sono convenute. Trattasi della sentenza N. 15895/2019 del 13/6/2019 che ha fissato il seguente principio di diritto: “l’onere di allegazione gravante sull’istituto di credito che, convenuto in giudizio, voglia opporre …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/eccezione-di-prescrizione-nelle-cause-di-diritto-bancario/

Sull’articolo 622 c.p.p.

Nel giudizio civile di rinvio innanzi alla Corte d’appello civile ex art. 622 c.p.p., a seguito di annullamento (su impugnazione della parte civile) di sentenza di assoluzione disposto dalla Corte di cassazione penale ai soli effetti civili, la Corte d’appello competente per valore deve applicare le regole, processuali e probatorie, proprie del processo civile e, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/sullarticolo-622-c-p-p/

La Corte Costituzionale si pronuncia su riqualificazione del fatto e messa alla prova

Con sentenza interpretativa di rigetto n. 131 del 3 aprile – 29 maggio 2019 la Consulta ha chiarito che le norme di cui agli artt. 464 bis, comma 2 e 521, comma 1, c.p.p.. vanno interpretate nel senso che vi è la possibilità per il giudice di disporre la sospensione con messa alla prova qualora, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/la-corte-costituzionale-si-pronuncia-su-riqualificazione-del-fatto-e-messa-alla-prova/

Designazione anticipata dell’amministratore di sostegno

In tema di amministrazione di sostegno, la Prima Sezione civile della Corte di Cassazione, con Ordinanza n. 12998 del 15/05/2019, dopo aver ribadito che la procedura di nomina dell’amministratore non presuppone che la persona interessata versi in uno stato d’incapacità d’intendere o di volere, essendo sufficiente che sia priva, in tutto o in parte, di …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/designazione-anticipata-dellamministratore-di-sostegno/

Atti di compravendita ed indicazione del titolo edilizio: la nullità testuale.

La Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili con sentenza 22 marzo 2019 n. 8230 (clicca qui per leggerla sul sito della Corte) ha ritenuto che la nullità dei contratti aventi ad oggetto diritti reali su immobili da cui non risultino gli estremi del permesso di costruire o dell’istanza di sanatoria (art. 46 d.P.R. n. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/atti-di-compravendita-ed-indicazione-del-titolo-edilizio-la-nullita-testuale/

Il creditore del Condominio può pignorare con p.p.t. i contributi dovuti dai condomini.

Il creditore del condominio che disponga di un titolo esecutivo nei confronti del condominio stesso ha facoltà di procedere all’espropriazione di tutti i beni condominiali, ai sensi degli artt. 2740 e 2910 c.c., ivi inclusi i crediti vantati dal condominio nei confronti dei singoli condomini per i contributi dagli stessi dovuti in base a stati …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-creditore-del-condominio-puo-pignorare-con-p-p-t-i-contributi-dovuti-dai-condomini/

Condotta illecita del dipendente e responsabilità della P.A.

Le Sezioni Unite, a risoluzione di contrasto, hanno affermato che lo Stato o l’ente pubblico risponde civilmente del danno cagionato a terzi dal fatto penalmente illecito del dipendente anche quando questi abbia approfittato delle sue attribuzioni ed agito per finalità esclusivamente personali od egoistiche ed estranee a quelle della amministrazione di appartenenza, purchè la sua …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/condotta-illecita-del-dipendente-e-responsabilita-della-p-a/

Art. 1490 c.c. e prova esistenza dei vizi.

Le Sezioni Unite, a risoluzione di contrasto, hanno affermato che, in materia di garanzia per i vizi della cosa venduta di cui all’art. 1490 c.c., il compratore che esercita le azioni di risoluzione del contratto o di riduzione del prezzo di cui all’art. 1492 c.c. è gravato dell’onere di offrire la prova dell’esistenza dei vizi. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/art-1490-c-c-e-prova-esistenza-dei-vizi/

Ritenuta di acconto e responsabilità del sostituito.

Le Sezioni Unite Civili della Cassazione con sentenza n. 10378 del 12.04.2019, a risoluzione di contrasto, pronunciando ai sensi dell’art. 363, comma 3, c.p.c., hanno affermato che nel caso in cui il sostituto ometta di versare le somme, per le quali ha però operato le ritenute d’acconto, il sostituito non è tenuto in solido in …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/ritenuta-di-acconto-e-responsabilita-del-sostituito/