Category: Procedura civile

Dichiarazione fallimento e impugnazioni relative al concordato.

Importante pronuncia della Cassazione Civile, la n. 9146 del 10.04.2017. Sul sito della Corte la MOTIVAZIONE .  Le Sezioni Unite, decidendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che la sopravvenuta dichiarazione del fallimento comporta l’inammissibilità delle impugnazioni autonomamente proponibili contro il diniego di omologazione del concordato preventivo e, comunque, l’improcedibilità del separato …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2445

Art. 342 c.p.c.: le Sezioni Unite si pronunceranno sulla specificità dei motivi di appello.

La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione con ordinanza interlocutoria n. 8845 del 5 aprile 2017 ha deciso di rimettere alle Sezioni Unite una questione che, oggetto di diverse interpretazioni giurisprudenziali, non ha finora visto una precisa presa di posizione da parte delle Sezioni Unite. La questione è la seguente: quale sia l’ambito della …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2439

Domande frazionate in più giudizi solo ove c’è interesse specifico del creditore.

La questione scrutinata dalla Suprema Corte è la seguente: “se, una volta cessato il rapporto di lavoro, il lavoratore debba avanzare in unico contesto giudiziale tutte le pretese creditorie che sono maturate nel corso del rapporto o che trovano titolo nella cessazione del medesimo e se il frazionamento in giudizi diversi costituisca abuso sanzionabile con …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2391

Notifica dell’appello al domiciliatario cancellatosi dall’albo: conseguenze.

Le Sezioni Unite, componendo il relativo contrasto, hanno ritenuto che la notifica dell’atto di appello eseguita mediante sua consegna al difensore domiciliatario volontariamente cancellatosi dall’albo, prima della notifica medesima ma dopo il deposito della sentenza, è nulla perchè indirizzata ad un soggetto non più abilitato a riceverla, in quanto ormai privo dello “ius postulandi”, tanto …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2380

Contenzioso bancario e onere probatorio

La Corte di Cassazione con sentenza n. 500 dell’11 gennaio 2017 ha chiarito il riparto dell’onere probatorio nel contenzioso bancario nei casi in cui il cliente che proponga opposizione a decreto ingiuntivo avanzi anche domanda riconvenzionale.

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2366

Società a partecipazione pubblica: sono soggette a fallimento.

La Prima Sezione Civile della Corte, ha confermato, in continuità con un precedente orientamento, che le società pubbliche, ivi comprese le società cd. in house providing, sono assoggettabili a fallimento. Trattasi della sentenza n. 3196 del 07/02/2017. Eccone la MOTIVAZIONE sul sito della Corte. La sentenza richiama i precedenti arresti del 2013 che avevano imboccato questo indirizzo …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2364

Sanzioni CdS e competenza del Giudice di Pace

La Sesta Sezione Civile, sottosezione terza, ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa alla natura giuridica della competenza del Giudice di pace in materia di sanzioni amministrative irrogate per violazione delle norme del codice della strada. Trattasi dell’ordinanza n. 2567 del 31.1.2017 …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2358

Corte di Cassazione: rassegna civile 2016

Anche quest’anno sul sito della Corte di Cassazione a cura dell’Ufficio del Massimario Civile il 31.1.2017 é stata pubblicata la rassegna della giurisprudenza relativa all’anno 2016. Il lavoro si divide in due volumi: il primo – da pag. 1 a pag. 546 – si occupa del diritto civile sostanziale ed il secondo – da pag. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2340

Diritto della mamma all’anonimato e diritto del figlio di conoscerla

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, pronunciandosi ex art. 363, comma 1, c.p.c., hanno statuito che, in tema di parto anonimo, per effetto della sentenza delle Corte costituzionale n. 278 del 2013, ancorchè il legislatore non abbia ancora introdotto la disciplina procedimentale attuativa, sussiste la possibilità per il giudice, su richiesta del figlio desideroso …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2333

Preliminare, riserva di nomina e trascrizione del contratto

La Suprema Corte ha sancito che, affinchè, in un contratto per persona da nominare, l’”electus” possa godere degli effetti prenotativi del preliminare – anche quanto alle ipoteche iscritte contro il promittente alienante tra la trascrizione del preliminare suddetto e del contratto definitivo – è necessario, ma sufficiente, che la dichiarazione di nomina sia trascritta entro …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2331

Il curatore può esperire ogni tipo di azione di responsabilità contro gli amministratori della società fallita 

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 1641 del 23/01/2017, decidendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno riconosciuto al curatore fallimentare la legittimazione attiva unitaria, in sede penale come in sede civile, all’esercizio di qualsiasi azione di responsabilità sia ammessa nei confronti degli amministratori di qualsivoglia società, anche …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2329

Pignoramento compensi amministratori : un quinto o l’intero?

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite con sentenza n. 1545 del 20 gennaio 2017 ha chiarito in che limiti sono pignorabili gli emolumenti percepiti da un soggetto quale amministratore unico o consigliere di amministratore di una società. Una Banca aveva pignorato gli emolumenti percepiti da un suo debitore quale compensi per l’attività di amministratore …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2325