Category: Procedura civile

Sospensione dell’esecuzione immobiliare a carico del richiedente l’elargizione di cui alla L. 44/1999.

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione – su ricorso nell’interesse della legge ex art. 363 c.p.c. – hanno affermato che il g.e. al quale sia trasmesso il decreto del P.M. che, sulla base dell’elenco fornito dal Prefetto, dispone la sospensione dei termini di una procedura esecutiva a carico del richiedente l’elargizione di cui …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2649

Sequestro di personal computer

Con sentenza n. 40963 depositata il 7 settembre 2017, le Sezioni unite penali della Corte di Cassazione hanno affermato che è ammissibile il ricorso per cassazione avverso l’ordinanza del tribunale del riesame di conferma del sequestro probatorio di un computer o di un supporto informatico, nel caso in cui ne risulti la restituzione previa estrazione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2637

Appello: prescrizione o nullità assoluta della sentenza di condanna impugnata ? cosa prevale?

La Terza Sezione Penale della Cassazione  ha affermato che nell’ipotesi di sentenza predibattimentale d’appello, pronunciata in violazione del contraddittorio, con la quale, in riforma della sentenza di condanna di primo grado, è stata dichiarata l’estinzione del reato per prescrizione, la causa estintiva del reato prevale sulla nullità assoluta e insanabile della sentenza, a condizione che …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2625

Varata la riforma dei giudici onorari: D.Lvo 13 luglio 2017 n. 116

Sulla Gazzetta Ufficiale Serie generale n 177 del 31.7.2017 é stato pubblicato il DECRETO LEGISLATIVO 13 luglio 2017 , n. 116 . recante “Riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giudici di pace, nonché disciplina transitoria relativa ai magistrati onorari in servizio, a norma della legge 28 aprile 2016, n. 57”. Ecco il …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2615

Incapacità di testare e intervento del P.M. nei relativi giudizi.

Le controversie aventi ad oggetto la validità del testamento per incapacità naturale del “de cuius” non rientrano tra quelle concernenti lo stato o la capacità delle persone, con conseguente facoltatività dell’intervento, in esse, del Pubblico Ministero ed insussistenza di un obbligo di integrazione del contraddittorio nei suoi confronti in grado di appello. Lo ha stabilito …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2576

Revoca di amministratore condominiale e non necessità di patrocinio legale

Nel giudizio di revoca dell’amministratore di condominio non è richiesto il patrocinio di un difensore legalmente esercente, trattandosi di un procedimento camerale plurilaterale tipico, che culmina in un provvedimento privo di efficacia decisoria, siccome non incidente su situazioni sostanziali di diritti o “status”. Lo ha chiarito la Sesta Sezione Civile della Cassazione con Ordinanza n. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2559

Quando e come si può eliminare l’assegno divorzile

La Prima Sezione civile della Cassazione ha ritenuto che il giudice richiesto della revisione dell’assegno divorzile che incida sulla stessa spettanza del relativo diritto (precedentemente riconosciuto), in ragione della sopravvenienza di giustificati motivi dopo la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio», deve verificare se i sopravvenuti motivi dedotti …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2548

Notifica atti di procedimenti amministrativi sanzionatori: anche per essi si scindono gli effetti tra notificante e notificato.

Le Sezioni Unite Civili della Cassazione, decidendo la corrispondente questione ritenuta di massima di particolare importanza, hanno sancito l’applicabilità del principio della scissione degli effetti tra notificante e destinatario dell’atto anche ove si tratti di atti di un procedimento amministrativo sanzionatorio, non ostandovi la loro recettizietà, le volte in cui dalla conoscenza dell’atto stesso decorrano …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2518

Procura alle liti: c’è il nome di un avvocato, ma autentica un altro.

Con sentenza n 10648 pubblicata il 2 maggio 2017 (cliccando qui si può leggere la motivazione sul sito della Corte) le Sezioni Unite Civili della Cassazione si sono occupate di un caso particolare. Il caso era quello di un avvocato che aveva firmato un ricorso per decreto ingiuntivo nella cui epigrafe era indicato come difensore e nel …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2507

Assegno divorzile versato in unica soluzione e diritti pensionistici dell’ex coniuge

La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione, rilevato un contrasto sul tema tra la stessa Prima Sezione e la Sezione Lavoro, ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione relativa al diritto alla pensione di reversibilità (o ad una quota di essa) in capo al coniuge divorziato, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2504

Sospensione feriale dei termini e istanze di ammissione al passivo

Le Sezioni Unite hanno ribadito, estendendo il principio anche alle procedure apertesi dopo l’entrata in vigore del d.lgs. n. 5 del 2006, che, malgrado, ex art. 1 della l. n. 742 del 1969, i giudizi per l’accertamento dei crediti concorsuali non si sottraggano, in via generale, alla regola della sospensione feriale dei termini, detta sospensione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2497

Sottotetto: accertamento proprietà e litisconsorzio.

La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione con sentenza n. 10005 del 2017, pubblicata il 20.04.2017, (qui la motivazione sul sito della Corte) ha esaminato una fattispecie riguardante l’accertamento della proprietà del sottotetto. Una signora aveva comprato un appartamento credendo che vi fosse compreso il sottotetto, tant’è che iniziò i lavori di ristrutturazione dello stesso ricevendo …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2470