Tassa di soggiorno: giurisdizione contabile per il mancato versamento all’Ente.

Con ordinanza n. 19654 del 23 luglio 2018 le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno stabilito che il del gestore della struttura ricettiva (o “albergatore”) che non provvede al versamento al Comune delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno è soggetto alla giurisdizione della Corte dei Conti..

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3027