agosto 2018 archive

Aziende speciali e forma scritta dei contratti.

Le Sezioni Unite Civili della Cassazione con sentenza del 9.8.2018 n. 20684 su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che, in virtù della natura imprenditoriale dell’attività svolta dall’azienda speciale di ente territoriale e della sua autonomia organizzativa e gestionale dall’ente di riferimento, l’azienda stessa, pur appartenendo al sistema con il quale l’amministrazione locale …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3037

Ancora sull’accertamento della colpa medica.

Da una recente pronuncia della Cassazione Penale emerge quanto segue. Il giudizio concernente la responsabilità degli esercenti le professioni sanitarie è, nel tempo, sottoposto a continue sollecitazioni, vuoi per i reiterati interventi del legislatore, vuoi per le sempre più approfondite ed articolate elaborazioni dottrinali, vuoi per la ricerca da parte degli interpreti di un equilibrio …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3035

Irregolarità urbanistica e nullità dell’atto di acquisto

La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione delle questioni, oggetto di contrasto, circa la natura formale o sostanziale della nullità degli atti di trasferimento di diritti reali su immobili, prevista dagli artt. 17, comma 1 …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3032

Sulla elezione dei componenti dei COA

Il CNF ha stabilito che la nuova normativa di cui al combinato disposto degli art. 3, comma 3 (che per la prima volta ha introdotto la ineleggibilità per pregresso mandato), e art. 17, comma 3 l.n. 113/2017 (che disciplina il regime transitorio della legge n. 113/2017), non può che interpretarsi nel senso che la regola …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3029

Tassa di soggiorno: giurisdizione contabile per il mancato versamento all’Ente.

Con ordinanza n. 19654 del 23 luglio 2018 le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno stabilito che il del gestore della struttura ricettiva (o “albergatore”) che non provvede al versamento al Comune delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno è soggetto alla giurisdizione della Corte dei Conti..

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3027