gennaio 2018 archive

Contratto di patrocinio legale e forma scritta: nuova pronuncia della Cassazione.

In tema di forma scritta ad substantiam dei contratti della P.A., il requisito è soddisfatto, nel contratto di patrocinio, con il rilascio al difensore della procura ai sensi dell’art. 83 cod. proc. civ., atteso che l’esercizio della rappresentanza giudiziale tramite la redazione e la sottoscrizione dell’atto difensivo perfeziona, mediante l’incontro di volontà fra le parti, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2864

Casi in cui la Cassazione può annullare senza rinvio.

Le Sezioni unite della Suprema Corte hanno affermato che la Corte di cassazione pronuncia sentenza di annullamento senza rinvio se ritiene superfluo il rinvio e se, anche all’esito di valutazioni discrezionali, può decidere la causa alla stregua degli elementi di fatto già accertati o sulla base delle statuizioni adottate dal giudice di merito, non risultando …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2862

Prescrizione e coimputato non impugnante

Le Sezioni unite penali della Corte di cassazione hanno affermato che l’effetto estensivo ex art. 587 cod. proc. pen. della declaratoria di estinzione del reato per prescrizione non opera in favore del coimputato concorrente nello stesso reato, non impugnante, se detta causa estintiva sia maturata dopo la irrevocabilità della sentenza emessa nei confronti del medesimo. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2859

Inammissibile un regolamento di competenza d’ufficio per valore

Il regolamento di competenza d’ufficio è inammissibile qualora il giudice adito in riassunzione neghi di essere competente per materia e ritenga che la competenza sulla causa sia regolata solo per valore, poiché in detto caso l’eventuale decisione di accoglimento del regolamento da parte della S.C., in quanto necessariamente contenente – in forza dell’art. 49, comma …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2857

Contratti bancari monofirma: le Sezioni Unite mettono un punto fermo.

II requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo ai servizi di investimento, di cui all’art. 23 del d.lgs. n. 58 del 1998, è rispettato ove il contratto sia redatto per iscritto e ne sia consegnata una copia al cliente, ed è sufficiente la sola sottoscrizione dell’investitore, non necessitando la sottoscrizione anche dell’intermediario. Lo hanno stabilito …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2853

Nuova disciplina delle intercettazioni: D.Lvo 216/2017

  E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale S.G.n. 8  dell’11.1.2018 il DECRETO LEGISLATIVO 29 dicembre 2017 , n. 216  recante “Disposizioni in materia di intercettazioni di conversazioni o comunicazioni, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 82, 83 e 84, lettere a) , b) , c) , d) ed e) , della legge …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2848

Ancora sul deposito in Cassazione del provvedimento impugnato notificato a mezzo PEC

La Sez. 6 Civile della Corte di cassazione, con ordinanza n. 30765 del 22.12.2017, ha affermato che: “Ai fini del rispetto di quanto imposto, a pena d’improcedibilità, dall’art. 369, comma 2, c.p.c., il difensore che propone ricorso per cassazione contro un provvedimento che gli è stato notificato con modalità telematiche, deve depositare nella cancelleria della …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2847

Come si deposita in Cassazione la copia della sentenza di cui si è ricevuta la notifica a mezzo pec

Ordinanza n. 30622 del 20 dicembre 2017 della Corte di Cassazione Terza Sezione Civile. Per la Corte: “Costituisce questione di massima di particolare importanza se, in funzione del soddisfacimento dell’onere di cui all’art. 369, comma 2, c.p.c., di depositare la copia autentica della relazione di notificazione della sentenza impugnata, quando la stessa sia stata eseguita …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2842

Contestazione tardiva, licenziamento, conseguenze.

La dichiarazione giudiziale di risoluzione del licenziamento disciplinare conseguente ad un ritardo notevole ed ingiustificato della contestazione disciplinare, ricadente ratione temporis nella disciplina dell’art. 18 st.lav., come modificato dall’art. 1, comma 42, della l. n. 92 del 2012, comporta l’applicazione della sanzione dell’indennità come prevista dal quinto comma dello stesso art. 18 statuto lavoratori. Lo …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2841

Notifica ricorso per Cassazione: le 21.00 come orario limite.

La Corte di Cassazione Sesta Sezione Civile con ordinanza numero 30766/17 pubblicata il 22.12.2017  ha dichiarato che la notifica con modalità telematiche richiesta dopo le ore 21 si perfeziona alle ore 7 del giorno successivo.Il ricorso in Cassazione notificato  oltre il predetto orario del giorno di scadenza del termine per impugnare deve ritenersi intempestivo e, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2839

Linee guida ANAC su scelta dell’avvocato da parte della PA: il parere contrario del CNF

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2836

Notifica del decreto di citazione al difensore anziché presso il domicilio eletto: è nullità a regime intermedio.

Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione hanno affermato che la notificazione della citazione a giudizio mediante consegna al difensore di fiducia anziché presso il domicilio dichiarato o eletto, determina una nullità a regime intermedio, che non è sanata dalla mancata allegazione da parte del difensore di circostanze impeditive della conoscenza dell’atto da parte …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2834