gennaio 2017 archive

Gen 31

Corte di Cassazione: rassegna civile 2016

Anche quest’anno sul sito della Corte di Cassazione a cura dell’Ufficio del Massimario Civile il 31.1.2017 é stata pubblicata la rassegna della giurisprudenza relativa all’anno 2016. Il lavoro si divide in due volumi: il primo – da pag. 1 a pag. 546 – si occupa del diritto civile sostanziale ed il secondo – da pag. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2340

Gen 31

Sistemi elettorali di Camera e Senato.

Sistema elettorale della Camera. La legge elettorale italiana per l’elezione dei deputati del 2015, denominata “Italicum”, e cioè la legge 6 maggio 2015, n. 52, prevedeva in origine un sistema maggioritario a doppio turno con premio di maggioranza, soglia di sbarramento e cento collegi plurinominali con capilista “bloccati”. Essa disciplina l’elezione della sola Camera dei …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2336

Gen 27

Pec e processo penale: sempre meno formalismo!

La Quarta sezione della Corte di Cassazione ha affermato che ai fini della validità della notificazione a mezzo posta elettronica certificata (c.d. Pec ), non è necessario alcun decreto che la autorizzi, né che il giudice faccia riferimento ad essa nell’atto da notificare (Fattispecie in tema di decreto di citazione in giudizio di appello). Trattasi …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2335

Gen 26

Diritto della mamma all’anonimato e diritto del figlio di conoscerla

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, pronunciandosi ex art. 363, comma 1, c.p.c., hanno statuito che, in tema di parto anonimo, per effetto della sentenza delle Corte costituzionale n. 278 del 2013, ancorchè il legislatore non abbia ancora introdotto la disciplina procedimentale attuativa, sussiste la possibilità per il giudice, su richiesta del figlio desideroso …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2333

Gen 25

Preliminare, riserva di nomina e trascrizione del contratto

La Suprema Corte ha sancito che, affinchè, in un contratto per persona da nominare, l’”electus” possa godere degli effetti prenotativi del preliminare – anche quanto alle ipoteche iscritte contro il promittente alienante tra la trascrizione del preliminare suddetto e del contratto definitivo – è necessario, ma sufficiente, che la dichiarazione di nomina sia trascritta entro …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2331

Gen 23

Il curatore può esperire ogni tipo di azione di responsabilità contro gli amministratori della società fallita 

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 1641 del 23/01/2017, decidendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno riconosciuto al curatore fallimentare la legittimazione attiva unitaria, in sede penale come in sede civile, all’esercizio di qualsiasi azione di responsabilità sia ammessa nei confronti degli amministratori di qualsivoglia società, anche …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2329

Gen 23

Pignoramento compensi amministratori : un quinto o l’intero?

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite con sentenza n. 1545 del 20 gennaio 2017 ha chiarito in che limiti sono pignorabili gli emolumenti percepiti da un soggetto quale amministratore unico o consigliere di amministratore di una società. Una Banca aveva pignorato gli emolumenti percepiti da un suo debitore quale compensi per l’attività di amministratore …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2325

Gen 18

La (potenziale) rilevanza deontologica della vita privata del professionista

Pubblicato  sul sito del CNF il 18.1.2017 Deve ritenersi disciplinarmente responsabile l’avvocato per le condotte che, pur non riguardando strictu sensu l’esercizio della professione, ledano comunque gli elementari doveri di probità, dignità e decoro e, riflettendosi negativamente sull’attività professionale, compromettono l’immagine dell’avvocatura quale entità astratta con contestuale perdita di credibilità della categoria. La violazione deontologica, …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2323

Gen 18

Sequestro dell’automezzo se l’uso è funzionale a commettere il reato di atti persecutori.

L’art 612 bis, 1^ comma, c.p. prevede che “Salvo che il fatto costituisca più grave reato, è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2321

Gen 17

Pluralità di imputati e condanna alle spese a favore della parte civile.

La Seconda Sezione Penale della Cassazione ha affermato che più imputati possono essere condannati in solido al pagamento delle spese in favore della parte civile costituita nei loro confronti quando vi sia una responsabilità solidale in ordine all’obbligazione dedotta in giudizio ovvero una comunanza di interessi tra loro, ravvisabile anche in base a convergenti atteggiamenti …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2318

Gen 17

Vendibilita’ del bene sequestato se si può deprezzare.

La Corte di cassazione Sezione Seconda Penale con sentenza n. 1916 pubblicata il 16 gennaio 2017 (udienza 9 dicembre 2016) ha affermato che: “Ai fini della alienazione di cose in sequestro che possono alterarsi (art. 260, comma 3, cod. proc. pen.) rileva anche il progressivo intrinseco deprezzamento del bene in ragione del trascorrere del tempo; …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2316

Gen 14

Fondo solidarietà coniugi bisognosi: é arrivato il DM

La legge 28 dicembre 2015 n. 208 all’art. 1 commi 414, 4145 e 416 ha previsto in via sperimentale  un Fondo di solidarietà per il coniuge in stato di bisogno che non sia in grado di mantenere i figli minori o handicappati e non abbia percepito l’assegno di mantenimento da parte del coniuge che vi …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2307