Category: Procedura penale

Ancora sull’accertamento della colpa medica.

Da una recente pronuncia della Cassazione Penale emerge quanto segue. Il giudizio concernente la responsabilità degli esercenti le professioni sanitarie è, nel tempo, sottoposto a continue sollecitazioni, vuoi per i reiterati interventi del legislatore, vuoi per le sempre più approfondite ed articolate elaborazioni dottrinali, vuoi per la ricerca da parte degli interpreti di un equilibrio …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3035

Prescrizione e ricorso teso solo alla rettifica della pena

La Quinta Sezione Penale della Corte di cassazione ha affermato che non può dichiararsi l’intervenuta prescrizione del reato qualora il ricorso sia inammissibile e si renda necessaria esclusivamente la rettifica della pena ai sensi dell’art.619, comma 2, cod.proc.pen., comportando, questa, la mera correzione di un errore di computo non attinente al contenuto decisorio della sentenza. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3009

La motivazione della revoca della messa alla prova

La Sesta Sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che, in presenza di una delle ipotesi contemplate dall’art. 168-quater cod. pen., il giudice, al fine di disporre la revoca della sospensione del procedimento con messa alla prova, è titolare di uno spazio di discrezionalità, limitato al solo apprezzamento dei presupposti di legge, che gli …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=3002

Appropriazione indebita e interpello della persona offesa.

La Seconda Sezione della Corte di Cassazione, pronunciando su un ricorso in tema di appropriazione indebita aggravata, divenuto perseguibile a querela ex art. 10 del d.lgs. n. 36 del 2018, entrato in vigore in data 9 maggio 2018, ha affermato che, nel caso in cui la persona offesa si sia costituita parte civile, non va …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2957

Modifica parametri compensi avvocati

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2929

Le Sezioni Unite Penali sulla motivazione della sentenza assolutoria in appello

Le S.U. Penali della Corte di Cassazione  hanno affermato il seguente principio di diritto: “Nell’ipotesi di riforma in senso assolutorio di una sentenza di condanna, il giudice d’appello non ha l’obbligo di rinnovare l’istruzione dibattimentale mediante l’esame dei soggetti che hanno reso dichiarazioni ritenute decisive ai fini della condanna di primo grado. Tuttavia, il giudice …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2918

Liquidazione con il gratuito patrocinio e inammissibilità che non sia tale “ab origine”

In tema di liquidazione del compenso al difensore di soggetto ammesso al patrocinio a spese dello Stato, la Prima Sezione della Corte di cassazione ha affermato che l’art. 106 d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 deve essere interpretato nel senso che la mancata liquidazione del compenso consegue solo alla proposizione di una impugnazione inammissibile “ab …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2915

Le Sezioni Unite sulla costituzione di parte civile tramite un sostituto

Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione hanno deciso che il sostituto processuale del difensore al quale il danneggiato abbia rilasciato procura speciale al fine di esercitare l’azione civile nel processo penale, non ha la facoltà di costituirsi parte civile, salvo che detta facoltà sia stata espressamente conferita nella procura o che il danneggiato …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2905

Istanza di accelerazione e Legge Pinto

La Seconda Sezione Civile della Cassazione con ordinanza interlocutoria n 6568 del 16.3.2018 ha stabilito che: “È rilevante e non manifestamente infondata, in riferimento all’art. 117, comma 1, Cost. ed ai parametri interposti degli artt. 6, par. 1, e 45, par. 1, della CEDU, la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2, comma 2 quinquies, lett. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2902

Misure di prevenzione: studio della Corte di Cassazione

Sul sito della Corte di Cassazione il 7.3.2018  é stato pubblicato il seguente studio: Relazione n. 15 del 7 marzo 2018 Le misure di prevenzione personali: verso un’interpretazione convenzionalmente e costituzionalmente conforme alla luce dei più recenti arresti della giurisprudenza nazionale ed europea.

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2897

Il CNF sull’obbligo del preventivo scritto

Il CNF chiarisce in che limite gli avvocati hanno l’obbligo di stipulare un contratto scritto con i propri clienti.

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2895

Reati tributari e prescrizione

La Seconda Sezione della Corte di cassazione ha affermato che ai reati tributari commessi antecedentemente alla sentenza della Grande Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea pronunciata il 08/09/2015 in causa C-105/14, Taricco, continua ad applicarsi integralmente la normativa sulla prescrizione, non potendo il giudice nazionale disapplicarla stante il divieto di irretroattività, ai sensi dell’art. …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/?p=2882