Febbraio 2019 archive

Il reato di cui all’art. 615 ter c.p..Vietato spiare i dati sensibili altrui introducendosi abusivamente in un sistema telematico.

L’art. 615 ter c.p. prevede che: “Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, è punito con la reclusione fino a tre anni”. La Quinta sezione penale della Corte di cassazione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-reato-di-cui-allart-615-ter-c-p-vietato-spiare-i-dati-sensibili-altrui-introducendosi-abusivamente-in-un-sistema-telematico/

Ancora sulla fallibilità delle società di capitali in house.

La società di capitali con partecipazione pubblica (cd. “in house”) è assoggettabile a fallimento, atteso che, da un lato, l’art. 1 l.fall. esclude dall’area della concorsualità gli enti pubblici, non anche le società pubbliche, per le quali trovano applicazione le norme del codice civile nonché quelle sul fallimento, sul concordato preventivo e sull’amministrazione straordinaria, e …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/ancora-sulla-fallibilita-delle-societa-di-capitali-in-house/

Rassegna tematica della giurisprudenza di legittimità sul Processo civile telematico Aggiornata con le decisioni pubblicate al 31 dicembre 2018

Giurisprudenza processo telematico

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/rassegna-tematica-della-giurisprudenza-di-legittimita-sul-processo-civile-telematico-aggiornata-con-le-decisioni-pubblicate-al-31-dicembre-2018/

L’istituto del “prospective overruling”: quando è ammissibile.

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione con una importante sentenza del 12.02.2019 n. 4135 hanno fissato importanti principi in tema di riconoscibilità del cd. overruling cioè quel fenomeno che ricorre quando si registra una svolta inopinata e repentina rispetto ad un precedente diritto vivente consolidato che si risolve in una compromissione del diritto …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/listituto-del-prospective-overruling-quando-e-ammissibile/

Termine per proporre l’azione di risarcimento danni conseguente all’annullamento giurisdizionale del provvedimento lesivo.

provvedimento amministrativo illegittimo: da quando decorre il termine per proporre azione di risarcimento danni

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/termine-per-proporre-lazione-di-risarcimento-danni-conseguente-allannullamento-giurisdizionale-del-provvedimento-lesivo/

Notifica del titolo senza formula esecutiva: quali conseguenze?

L’omessa spedizione in forma esecutiva della copia del titolo esecutivo rilasciata al creditore e da questi notificata al debitore determina una irregolarità formale del titolo medesimo, che deve essere denunciata nelle forme e nei termini di cui all’art. 617, comma 1, c.p.c., senza che la proposizione dell’opposizione determini l’automatica sanatoria del vizio per raggiungimento dello …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/notifica-del-titolo-senza-formula-esecutiva-quali-conseguenze/

La revisione possibile anche sulle sentenze di proscioglimento che abbiano pronunciato sui danni.

Le Sezioni unite penali della Corte di cassazione con Sentenza n. 6141/2019 ( ud. 25/10/2018 – deposito del 07/02/2019) hanno affermato che è ammissibile, sia agli effetti penali che agli effetti civili, la revisione, richiesta ai sensi dell’art. 630, comma 1, lett. c), cod. proc. pen., della sentenza del giudice dell’appello che, decidendo anche sull’impugnazione …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/la-revisione-possibile-anche-sulle-sentenze-di-proscioglimento-che-abbiano-pronunciato-sui-danni/

Attenuante della riparazione del danno ed reati connessi alla circolazione stradale.

In tema di circolazione stradale, la Quarta Sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che la circostanza attenuante dell’integrale riparazione del danno non è applicabile ai reati di fuga e di omissione di soccorso, trattandosi di reati di pericolo. Lo ha stabilito la Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione con sentenza n. 5050 …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/attenuante-della-riparazione-del-danno-ed-reati-connessi-alla-circolazione-stradale/

P.A.T. – Il deposito telematico si considera tempestivo con riguardo al giorno e non all’ora

Dal sito della giustizia amministrativa Tar Toscana, sez. III, 4 gennaio 2019, n. 7 – Pres. Trizzino, Est. Grauso Con l’entrata a regime del processo amministrativo telematico, gli atti in scadenza possano essere depositati con modalità telematica fino alle ore 24.00 dell’ultimo giorno, ai sensi del primo periodo dell’art. 4, comma 4, delle norme di …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/il-deposito-telematico-si-considera-tempestivo-con-riguardo-al-giorno-e-non-allora/

Interruzione del processo per fallimento e termine per la riassunzione

La Prima Sezione civile della Cassazione con ordinanza interlocutoria n. 2723 del 30/01/2019 ha enunciato, ai sensi dell’art. 363 c.p.c., il seguente principio di diritto: “in caso di interruzione automatica del processo determinata dalla dichiarazione di fallimento di una delle parti, il termine per la riassunzione di cui all’art. 305 c.p.c. decorre dalla dichiarazione o …

Continue reading

Share

Permanent link to this article: http://studiodipietro.it/interruzione-del-processo-per-fallimento-e-termine-per-la-riassunzione/